News Immobiliari

Prima casa, esenti da imposta gli acquisti degli Under 36

L'articolo 64 del DL 73/2021 (Decreto “Sostegni bis”) ha introdotto un’importante agevolazione finalizzata ad incentivare l’acquisto della prima casa da parte dei giovani.

Infatti le persone fisiche di età inferiore a 36 anni, aventi un ISEE non superiore ad euro 40.000,00, possono acquistare l’immobile avente le caratteristiche di “prima casa” in esenzione dalle imposte d’atto.

La "fiscalizazione" di un abuso edilizio: cos'è e quando si può applicare

L'esistenza di un abuso edilizio di regola non è “tollerata” dal nostro ordinamento, posto che in linea di principio ogni costruzione realizzata in violazione delle norme di settore non è consentita e quanto edificato deve essere regolarizzato (ove possibile) oppure deve essere oggetto di un provvedimento di demolizione – che è infatti che la sanzione più “drastica” per l’opera realizzata in assenza di valido titolo edilizio ovvero in difformità dal medesimo.

Sezioni unite della Cassazione: no agli usi esclusivi delle parti comuni

È di recentissima pubblicazione (17/12/2020) la sentenza della Corte di Cassazione a Sezioni Unite n. 28972, intervenuta a dirimere una questione su cui si dibatte da decenni, sul tema della legittimità o meno degli usi esclusivi su parti comuni condominiali, quali diritti reali trascrivibili, di carattere perpetuo e trasmissibili.

IMU 2020 Città di Torino - Nuova comunicazione di destinazione d'uso

Il Comune di Torino, con il nuovo regolamento IMU per l’anno 2020, ha variato la modalità di comunicazione delle riduzioni e agevolazioni previste dal regolamento stesso, sostituendo il cd. “modello 8 bis” con la “Comunicazione di destinazione d’uso”.

La comunicazione deve essere presentata esclusivamente con riferimento alla variazione dell’utilizzo degli immobili in base alla casistica riportata in appendice.

Pagine